tempo

Cerca nel blog

sabato 29 maggio 2010

Il ruggito del Leone

Ieri sono andata a vedere la camera ... mai visto un posto più squallido . Sono solo prostitute e il bagno e la cucina sono in comune , per mia fortuna posso organizzarmi un angolo cottura in camera , ma almeno Ü sicuro al 90% che me la danno : anche se non è proprio quello che voglio . Ma almeno avrei un po` di pace e in fondo è quello che cerco . Uscendo di li ho rivisto Leo , questa volta è lui che mi ha chiamato ; mi ha invitato al suo tavolo e io mi sono seduta anche se non volevo , l`ho ascoltato mentre si congratulava con me per il mio lavoro e la mia futura casa e poi si è anche offerto volontario per aiutarmi a traslocare , in ultimo mi anche invitato domenica sera a cena da lui e che mi chiamava domenica per confermare . L`ho cercato per tanto tempo e ora che lo evito il mio Leone torna a ruggire.

Il Passato

E' una curiosa creatura il passato
Ed a guardarlo in viso
Si può approdare all'estasi
O alla disperazione.

Se qualcuno l'incontra disarmato,
Presto, gli grido, fuggi!
Quelle sue munizioni arrugginite
Possono ancora uccidere!

- Emily Dickinson

Wicca

Scende la pioggia

Tu nel tuo letto caldo, io per strada al freddo
ma non è questo che mi fa triste
Qui fuori dai tuoi sogni l'amore sta morendo
ognuno pensa solo a se stesso
Scende la pioggia ma che fa,
crolla il mondo addosso a me
per amore sto morendo !
Amo la vita più che mai
appartiene solo a me,
voglio viverla per questo !
E basta con i sogni, ora sei tu che dormi
ora il dolore io non conosco
Quello che mi dispiace è quel che imparo adesso
ognuno pensa solo a se stesso
Scende la pioggia...
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget